Resource/itinerari/campotosto.jpg

L'Aquila, Pizzoli, Montereale, Campotosto e Valle del Chiarino

Direzione: nord-ovest s.s. 80 per Teramo | Durata: 1/2 giornata

Pizzoli

Si raggiunge lasciando dopo circa 13 km la s. s. 80, bivio a sinistra per la s. s. 260. Il borgo è circondato da montagne e calandri. Sono visitabili sia il seicentesco Castello Dragonetti de Torres che la Chiesa parrocchiale di S. Stefano di origine duecentesca.

Montereale

Si incontra, procedendo per circa 15 km sulla s. s 260, dopo numerose curve e tornanti. Feudo dello figlio di Carlo V, Margherita, conserva la chiesa settecentesca del Beato Andrea e, poco distante, la Chiesa di S. Maria (risalente al 1750) ed il Palazzo Farnese mentre il palazzo dei Municipio era un antico convento agostiniano.

Campotosto

Da Montereale si scende fino a Cavallari e si risale per Aringo e Poggio Cancelli per circa 25 km. Si giunge nell\'ampio lago artificiale di Campotosto (perimetro circa 64 km). E\' il comune rivierasco più grande ed uno dei più alti d\'Italia (m 1420).

Valle del Chiarino

Da Campotosto, dopo circa 18 km sulla s. s. 577 (direzione AQ/ TE) si incrocia la s.s. 80. A destra si torna verso L\'Aquila mentre dopo circa 10 km, si incontra a sinistra il piccolo lago di Provvidenza. A destra, dopo la diga di sbarramento, lunga escursione a piedi nella valle del Chiarino. Si impiega 1 h. per raggiungere la Masseria Cappelli ed 1 h fino alle sorgenti del Chiarino. Si può salire fino alla Sella del Venacquaro con un percorso di montagna di circa h 5,30.